I benefici dello Yoga per i bambini

Lo Yoga è una disciplina antichissima che sta affermandosi ormai in tutto il mondo come uno degli strumenti più efficaci per garantire salute sia fisica che mentale agli esseri umani di tutte le età. La proposta dello Yoga ai bambini vede in queste nuove generazioni una particolare predisposizione verso le tecniche e le atmosfere del mondo yogico, essi ne conoscono l’alfabeto emotivo, ne comprendono le motivazioni profonde e le loro restituzioni lasciano piacevolmente  stupiti  per la saggezza e la gioia che i bimbi sentono nel praticare lo Yoga. Una pratica

Un piccolo gigante in vaso

L’arte del bonsai, perché di questo si può parlare, è una pratica delicata e complessa, che richiede molta pazienza e cura come ogni attività che si svolge rapportandosi con un’altra creatura vivente. Ma come avvicinarsi a questo affascinante universo dalle mille sfaccettature? In questo ci aiuterà l’esperienza decennale del presidente dell’associazione “Bonsai club Gonzaga”, Laura Redini. Signora Redini, ci potrebbe dare una definizione di bonsai? Letteralmente bonsai vuol dire in lingua giapponese “vaso da coltivare”, da “bon” (vaso) e da “sai” (educare/coltivare) ma esso è molto di più di un

Le novità fanno bene al cervello

Non siamo destinati né programmati geneticamente a essere ciò che siamo per tutta la vita. Abbiamo un potere immenso, custodito dentro di noi, in grado di creare la realtà che desideriamo vivere. Basta cambiare il nostro modo di pensare per arrivare a perdere le nostre abitudini. Ogni volta che compiamo un’azione che riguardi il pensiero, le emozioni o qualsiasi gesto fisico, noi attiviamo il nostro cervello. Esso è l’organo che svolge un ruolo fondamentale nell’acquisizione delle informazioni, nel controllo motorio e nel mantenimento dell’omeostasi del nostro corpo ed è da

Rimedi Naturali per l’Asma

Dal 1985 ad oggi i casi di asma e rinite allergica sono raddoppiati sia a causa dell’inquinamento sia dello stile di vita errato, soprattutto per i bambini. Il dato ci porta a riflettere proprio sulle abitudini quotidiane in quanto un bambino su dieci soffre di crisi asmatiche e ad ogni aumento del 20% dell’indice di massa corporea i sintomi possono peggiorare, perché l’accumulo di grasso promuove risposte infiammatorie e riduce l’afflusso d’aria nelle vie respiratorie. Approfondiamo l’argomento rispetto al significato di questa problematica e a quali rimedi naturali per l’asma

Idroterapia e Metodo Kneipp: l’acqua al servizio della salute

Immaginate di essere gli inventori di un farmaco in grado di curare contemporaneamente ipertensione, mal di testa, artriti, allergie e asma, probabilmente si tratterebbe della scoperta del secolo! Ebbene non ci crederete ma questo “rimedio” esiste già in natura: si chiama acqua. L’importanza dell’acqua per il corpo umano Il corpo umano è composto per la gran parte di acqua in percentuali diverse a seconda dell’età, della costituzione, del tipo di alimentazione. Da giovani siamo decisamente più ricchi d’acqua, soprattutto nei tessuti molli, nella pelle e nei tessuti connettivi e sottocutanei.

Ripartire dal fondo per rivedere la luce

Spesso non ci accorgiamo di quanta zavorra ci portiamo addosso. Ci appesantiamo giorno dopo giorno un po’ in tutti i sensi: il nostro corpo diventa più grasso, il numero di pensieri che ci rende confusi e nervosi aumenta, la sofferenza e la frustrazione divengono progressivamente insostenibili. Questo meccanismo vizioso è padre di effetti devastanti e figlio di abitudini distruttive: troppo cibo, poco sonno, troppi automatismi, poca spontaneità troppa competitività e pochi sogni. L’unica vera zavorra che ci impedisce di spiccare il volo è quella che materializziamo noi stessi accumulando elementi

Corpo umano svelato un nuovo organo: si chiama interstizio

L’atlante di anatomia ha bisogno di essere aggiornato. È stato infatti scoperto un nuovo organo, tra i più grandi del corpo umano: si chiama interstizio e non è altro che una fitta rete di tessuti interconnessi e pieni di liquido. Si trova diffuso in tutto l’organismo, sotto la pelle e nei tessuti che rivestono l’apparato digerente, i polmoni, i vasi sanguigni e i muscoli. Agisce come un vero e proprio ammortizzatore, ma la sua presenza potrebbe spiegare anche molti fenomeni biologici come la diffusione dei tumori, l’invecchiamento della pelle, le

Come promuovere il benessere lavorativo

Il concetto di benessere ha assunto negli anni una connotazione più ampia e completa con specifico riferimento allo stato di buona salute fisica, psichica e mentale. Tale condizione è determinata dalla capacità del nostro organismo di adattarsi, attraverso i recettori sensoriali, alle condizioni ambientali per raggiungere lo stato di equilibrio ideale. La relazione armonica tra uomo e ambiente è il risultato di un processo di adattamento a molteplici fattori che dipendono dallo stile di vita delle persone ma anche e soprattutto dalla salubrità dei luoghi in cui ci si trova

Cercivento… tra radici longobarde e sentieri delle streghe

Cercivento (Çurçuvint in dialetto friulano) è uno dei 28 comuni della Carnia, la regione montana Nord-Occidentale del Friuli Venezia Giulia. Situato a 607 m. di quota, alla confluenza della Valcalda con la Val Bût, il suo nome è di provenienza incerta. Le origini dell’insediamento antico di Cercivento risalirebbero già all’epoca longobarda dove ricoprì il ruolo di importante presidio militare. Il luogo venne citato per la prima volta nel 1296 e nel 1338 fu fondata la pieve di San Martino. Cosa visitare Cercivento è un tipico borgo montano e conserva molte

I pilastri di una sana alimentazione

“Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”, disse Ippocrate fondatore della medicina clinica nel lontano 440 a.C. Egli arrivò a questo assunto proprio grazie alla grande capacità di analisi basata sul principio dell’osservazione, deducendo che la salute non è altro che un equilibrio interno fra psiche, ambiente ed umori corporei. Pertanto la scoperta fu che cambiando alimentazione si modificavano una serie di fattori fra i quali gli umori stessi e quindi la chimica corporea. Potevano essere promossi processi infiammatori oppure al