Corpo umano svelato un nuovo organo: si chiama interstizio

L’atlante di anatomia ha bisogno di essere aggiornato. È stato infatti scoperto un nuovo organo, tra i più grandi del corpo umano: si chiama interstizio e non è altro che una fitta rete di tessuti interconnessi e pieni di liquido. Si trova diffuso in tutto l’organismo, sotto la pelle e nei tessuti che rivestono l’apparato digerente, i polmoni, i vasi sanguigni e i muscoli. Agisce come un vero e proprio ammortizzatore, ma la sua presenza potrebbe spiegare anche molti fenomeni biologici come la diffusione dei tumori, l’invecchiamento della pelle, le

Il sambuco, un prezioso alleato contro le malattie da raffreddamento

Il sambuco (Sambucus nigra) è un grazioso albero perenne, della famiglia delle Caprifoliaceae. Cresce spontaneo o anche coltivato, dalla pianura fino alle aree submontane in Europa centrale e meridionale e si presenta come arbusto o piccolo albero che può arrivare anche a 10 metri di altezza. Proprietà benefiche del sambuco Il sambuco è un ottimo diaforetico, diuretico, antinevralgico, lassativo, emolliente, stimolante della secrezione bronchiale, antinfiammatorio della mucosa nasale, febbrifugo, topico emolliente soprattutto in caso di ustioni. Questa preziosa pianta rinforza le difese immunitarie ed è un’ottima alleata in caso di

Un amico prodigioso… il microbiota

Il più complesso ecosistema naturale è nascosto all’interno del nostro intestino: si chiama microbiota ed è costituito dall’insieme dei microrganismi che si trovano nel tubo digerente dell’uomo. Qui vivono 40 mila specie differenti di microrganismi, i più numerosi dei quali sono batteri seguiti da miceti e virus. Ogni microbiota ha circa 3,3 milioni di geni, cioè 100 volte il numero dei geni presenti nel genoma umano per questo motivo  il microbiota potrebbe essere considerato un organo a tutti gli effetti. Le specie batteriche presenti nel microbiota variano da una popolazione

Suoni e cellule staminali: le vibrazioni influenzano la nostra salute

È noto che fin dal principio la scienza ha utilizzato lo strumento della biochimica per influenzare il comportamento cellulare. Ed anche in tempi moderni, lo studio dei meccanismi di funzionalità cellulare si è spesso concentrato sui processi biologici. Oggi, però, grazie alle scoperte della medicina quantistica si sta diffondendo l’idea che la terapia di molte malattie dell’uomo si possa basare anche su aspetti bio-fisici ovvero sull’energia vibrazionale. Del resto la vibrazione è sempre stata associata alla creazione della materia e nelle antiche tradizioni religiose ed esoteriche i canti e i suoni

Il corpo parlante: diagnosi e cura delle malattie psicosomatiche

Oramai al giorno d’oggi si fa sempre più strada la consapevolezza della relazione imprescindibile tra corpo e mente. Ed è spesso il paziente a collegare la comparsa del sintomo ad un episodio o un fattore stressante che ha vissuto. L’argomento è stato trattato in maniera specifica nel corso di una serie di conferenze, tenutesi in Sicilia, ed intitolate “Il corpo parlante. Diagnosi e cura delle malattie psicosomatiche” che hanno riscosso parecchio successo grazie alla chiarezza dei due relatori: Bibiana Lucifora, medico chirurgo e docente di anatomia umana all’università di Catania