Mantenersi in salute con la cristalloterapia

Quante volte ti è capitato sentir nominare la cristalloterapia? Probabilmente, almeno una volta nella vita, ti avranno parlato dei “poteri curativi” dei cristalli. La cristalloterapia è un’arte molto antica proveniente dal lontano oriente, che fa parte delle terapie olistiche e consiste nell’arte di curare gli esseri viventi mediante l’utilizzo di pietre, cristalli e minerali. La parola Olos, deriva dal greco “Totalità” e tratta l’essere vivente oltre che sul piano fisico, anche su altri tre livelli (mentale, emotivo e spirituale che, spesso, rappresentano la prima causa della maggior parte delle malattie).

L’approccio “a spirale” e la qualità della relazione tra naturopata e cliente

Si parla spesso delle tecniche utilizzate da naturopati e operatori del benessere, illustrandone i vari benefici. Capita più raramente che si approfondisca l’approccio adottato durante le sedute e i trattamenti. L’incontro tra naturopata e cliente è prima di tutto una relazione. Un buon livello di interazione reciproca, il contributo attivo di entrambi, empatia e chiarezza nella comunicazione sono elementi fondamentali per riuscire a individuare i temi di disagio e avviare un percorso orientato al raggiungimento di un nuovo stato di benessere. Durante le sedute, naturopata e cliente procedono fianco a

Edward Bach: Una vita tra i fiori

Edward Bach, medico, batteriologo e ricercatore inglese, nasce a Moseley (UK)  il 24 settembre del 1886, nel segno della Bilancia, ma molto vicino a quello della Vergine. Abbiamo quindi già l’indicazione di una personalità sempre alla ricerca del bello, del buono e del giusto, di una perfezione e, soprattutto, di un equilibrio tanto difficile da raggiungere e realizzare da sembrare a volte impossibile. Dall’altra parte abbiamo una personalità tenace, puntigliosa, attenta, che non si arrende facilmente. E questa è stata la sua fortuna ed anche la nostra, come fruitori del

La Kinesiologia emozionale per ritrovare l’armonia emozionale corpo-mente

Esiste un malessere fisico che non sia accompagnato da un disagio emotivo? È possibile separare il corpo dalla mente? Come relazionare il disagio emotivo con quello fisico? La Kinesiologia emozionale, fondata nel 1972 dal chiropratico americano George Goodheart è un metodo innovativo per aiutare le persone a perpetuare nel tempo uno stato di naturale armonia. Questa pratica unisce la saggezza delle antiche arti orientali con i metodi di riequilibrio energetico occidentale. Il suo fulcro sono le emozioni in quanto forze che interagiscono con il corpo. I malesseri infatti sono il

Come migliorare la tua vita con il pensiero positivo

Hai mai pensato a quanta energia ti serve ogni giorno per “affrontare” gli impegni quotidiani? Immagina di avere una Ferrari che si prepara tutte le mattine a correre per il Gran Premio e di dover fare ogni tanto dei Pit-stop. Hai due opzioni: scegliere il carburante migliore sul mercato (che ti farà arrivare a fine percorso con successo ed energia); oppure quello più facile da reperire, ma altrettanto scadente (che ti farà rallentare notevolmente il rendimento e soprattutto il raggiungimento dei tuoi obiettivi). Quale sceglieresti? La risposta sembra scontata. Ovviamente

Quando la bilancia non dice la verità

Troppo spesso ci capita di valutare i risultati del nostro dimagrimento soltanto salendo su una bilancia. Siamo convinti che più il numero scende, più il nostro corpo sia in forma e piacevole. Attendiamo con ansia di visualizzare quel numero e, se non ci piace, allora siamo convinti di star sbagliando qualcosa, cadiamo nello sconforto e spesso non ci domandiamo neppure il perché. Il peso del nostro corpo è influenzato da tantissimi fattori, soprattutto ambientali e nel corso della giornata, può variare fino a 2 – 3 kg. Ad esempio è

Micoterapia: la nuova frontiera dell’integrazione naturale

Viene definita micoterapia la pratica integrativa di nutraceutica che utilizza i funghi medicinali, intesi come alimenti, al fine di modulare il sistema immunitario, con azioni terapeutiche specifiche di riequilibrio metabolico. Fin dall’antichità gli imperatori delle dinastie Cinesi e Giapponesi avevano l’abitudine di sorseggiare tisane e decotti contenenti funghi come tonici per aumentare le forze energetiche, la concentrazione e la memoria. La prima notizia scritta in relazione agli effetti terapeutici dei funghi si ebbe da una fonte (materia medica) del 250 a.c. da cui si dedusse che la micoterapia venne inserita

La rivoluzione dei grassi

Quando facciamo la spesa siamo attirati dai prodotti con la scritta “Light” o “meno grassi”? Condiamo gli alimenti usando pochissimo olio extravergine per paura di ingrassare? Cambiamo rotta! Ormai gli articoli scientifici parlano chiaro, i grassi non sono più nostri nemici ma preziosi alleati della nostra salute. I lipidi o grassi sono sostanze che per molto tempo sono state demonizzate ma in realtà svolgono un ruolo chiave nel nostro organismo. Facciamo un po’ di chiarezza La dieta Low Fat (basso livello di grasso) nasce nel 1939 e diventa popolare verso

L’Ego e il suo dominio

L’ego è il complesso di tutte le credenze mentali alle quali permettiamo di governare la nostra vita e di controllarci con onnipotenza. È una sovrastruttura fatta di abitudini, comportamenti e reazioni automatiche, per lo più inconsapevoli. Gli psicologi spirituali lo considerano un “io piccolo” in contrasto con l’Io vero, e parlano di ego o personalità in contrasto con l’Essenza, l’Anima, la Scintilla Divina, che è il nucleo centrale. Tuttavia, è necessario ricordare che la sua funzione è quella di proteggerci e suggerirci il miglior comportamento da attuare nelle varie circostanze

Risveglio e rinascita, gli oli essenziali adatti a sostenerci in primavera

Da che mondo è mondo la stagione primaverile è associata alla rinascita. Basta osservare la natura per realizzare che tutto ci parla di rinnovamento, apertura e nuovi inizi. Dal punto di vista della psicoaromaterapia ci sono molti oli essenziali portatori di messaggi utili in questo ambito. Come sempre, ma è meglio ribadirlo, non saranno gli oli a rinascere per noi e nemmeno ci potranno costringere a farlo, ma sicuramente saranno in grado di fornire un importante sostegno in una fase in cui c’è bisogno di energie nuove e movimento. Vediamone